3 motivi per aprire un blog sul sito del tuo hotel

“Aprire o non aprire un blog per il mio albergo? Questo è il problema!”

Se ti stai chiedendo se vale la pena aprire un blog per dare visibilità al tuo brand ma non sai se sia il caso di buttarsi a capofitto anche in questa attività, leggi questo articolo: troverai le risposte a ciò che cerchi.

Un blog serve davvero al tuo hotel?

Certo che sì! Non devi vedere il blog del tuo albergo soltanto come una sezione per aggiornare il sito con nuovi contenuti per essere più visibile sui motori di ricerca. Un blog è molto di più. Un blog è un prezioso strumento di crescita di business, di relazione e condivisione. Ecco i principali motivi per avere un blog:

  • Ti permette di comunicare con i tuoi clienti e potenziali tali, aggiornandoli sulle novità e mostrando loro tutto il lavoro e la passione che metti ogni giorno. Grazie al blog puoi farli entrare nel tuo hotel, camminare per i corridoi, conoscere il personale. Per farla breve, puoi mostrare la passione che sta dietro al tuo lavoro.
  • Ti aiuta a guadagnare la fiducia dei clienti o potenziali tali. Si tratta di un canale informale per relazionarti con chi arriva sul tuo sito. Se sai usare il tono giusto, puoi conquistarli e fare in modo che ti seguano anche dopo il soggiorno nel tuo albergo.
  • Ti consente di mostrare cosa ha da offrire l’hotel e la destinazione in cui si trova. Un blog è un ottimo veicolo di informazioni per far conoscere cosa accade intorno a te e mettere in risalto le cose belle della destinazione turistica in cui lavori. Se ad esempio esistono percorsi per appassionati di trekking, cultura o sport in genere, allora devi metterti in moto e creare articoli in merito. Non sarebbe male aggiungere anche un coupon di sconto e qualche sovvenzione con altre realtà del territorio, e offrire ai tuoi lettori mappe enogastronomiche o con il programma delle escursioni sportive.

Insomma il blog è un ottimo modo per aggiungere valore alla tua attività e mettere in mostra le tue comperenze. Se sei interessato ad aprirne uno e vuoi qualche consiglio in più su come gestirlo, qui abbiamo dedicato un articolo all’argomento. Se invece hai bisogno di un supporto in più, Tourism Promotion può aiutarti.