Chi sono gli influencer nel settore turistico?

Hai rifatto il sito del tuo hotel e adesso è un piacere da guardare, il tuo calendario editoriale di Facebook è spigliato e accattivante, sul blog pubblichi contenuti di valore, ma sembra che i turisti non si accorgano di te. A volte essere su internet non basta per far conoscere il tuo albergo o la tua struttura ricettiva. Come fare dunque per ottenere un po’ di considerazione dai viaggiatori di passaggio?

I web influencer possono farti guadagnare l’attenzione che ancora ti manca.

Chi sono i web influencer nel settore turistico?

I web influencer sono persone che su internet hanno una presenza rilevante e sono seguite da un cospicuo numero di lettori. Sfruttano il passaparola e la pubblicazione di contenuti sui loro canali, per lo più siti, blog, social media, per influenzare gusti e scelte della loro community. Gli appassionati e i turisti consultano in continuazione blogger, siti di viaggi, magazine online per scegliere la prossima destinazione o per costruire il proprio itinerario su misura.

Gli influencer nel settore turistico possono aiutarti:

  • Ad attivare un passaparola positivo
  • Ad acquisire visibilità nello sconfinato oceano del web
  • A rafforzare la tua immagine su internet
  • A guadagnarti la fiducia di turisti e viaggiatori

Questo ultimo punto è davvero importante. La tua attività turistica si basa proprio sul rapporto di fiducia che riesci a costruire con i clienti. Gli influencer possono darti un grande aiuto parlando bene del tuo albergo alla community che si fida dei loro giudizi e ne fa tesoro. Così la prossima volta che programmeranno un viaggio, terranno conto anche del tuo hotel prendendolo in considerazione come meta del loro soggiorno.

Per capire meglio come lavorano i web influencer nel settore turistico e come fare a scegliere quelli più giusti per la tua attività, ecco qualche consiglio che può tornarti utile e un paio di strumenti gratuiti per affinare le ricerche.

Gli influencer posseggono un blog aggiornato e molto visitato

Gli influencer scrivono regolarmente su uno o più blog. Questo è lo spazio web principale in cui pubblicano informazioni, news, articoli per la loro community. Per trovare i blog più influenti del settore turistico comincia con una ricerca su Google per vedere quali siti compaiono tra le prime pagine. Prova anche con SEMrush, fornisce i siti più rilevanti a seconda della parola chiave inserita, e Hashtagify, trova gli influencer in base agli hashtag.

Scegli i blogger di viaggi più adatti al tuo albergo

Una volta che hai stilato la lista dei papabili, ti consigliamo di valutare con attenzione quali potrebbero adattarsi meglio alla tua attività turistica, in base al target a cui si rivolgono e ai viaggi che propongono. Ad esempio, se hai un’azienda vinicola e un agriturismo nelle Langhe, non ti orientare verso blog di viaggio che propongono giri del mondo e mete esotiche. Ma, piuttosto, verso un sito che racconta il territorio, che propone soggiorni in Italia alla scoperta delle prelibatezze della nostra terra. Considera anche i visitatori stranieri e quindi, una collaborazione con un blog in inglese.

Gli influencer sono attivi sui social media

Hanno un grande seguito su Facebook, e usano Instagram e Twitter o Google Plus regolarmente. I web influencer conoscono bene la potenza delle piattaforme social e le usano per interagire con la loro community. Qui si creano le condivisioni, si raccolgono i commenti e si innesca il passaparola positivo. Prima di attivare una collaborazione con uno di loro, controlla sempre i suoi profili e verifica che abbia un buon seguito di persone.

Come iniziare una collaborazione con un web influencer

Quasi sempre la collaborazione con un web influencer avviene attraverso uno scambio. Una volta individuati i siti e i blog che ti interessano, allora procedi a contattarli, invitando i rispettivi proprietari nel tuo albergo per un breve soggiorno. A seconda del servizio che desideri promuovere, puoi offrirgli un weekend di relax in hotel, una cena nell’agriturismo, un percorso benessere. Loro contraccambiano descrivendo l’esperienza in un articolo e condividendolo su tutte le piattaforme a disposizione.

Siccome non si tratta di una collaborazione a titolo gratuito, ma richiede tempo e risorse, il consiglio è di scegliere con attenzione i web influencer a cui vuoi rivolgerti. Se hai bisogno di un aiuto professionale, chiedi a Tourism Promotion.