Come coinvolgere i tuoi clienti su Instagram?

Hai mai pensato di utilizzare Instagram per promuovere la tua attività turistica? No? Peccato, stai perdendo una ghiotta occasione di farti conoscere su una piattaforma social, divertente e molto frequentata.

Perché il tuo hotel deve esserci anche Instagram

Innanzitutto rispondiamo ad una domanda: perché se sono un hotel dovrei utilizzare Instagram? Non basta la pagina Facebook e quella Twitter?

Ecco 4 buone ragioni per aprire un profilo aziendale su questa piattaforma.

  1. È il social di diffusione di immagini più utilizzato al mondo,
  2. È il modo più immediato per condividere fotografie di qualità e raccontare ai tuoi clienti le bellezze turistiche accanto a te,
  3. È uno strumento efficace per fare travel storytelling,
  4. Viene utilizzato su smartphone e i dispositivi mobile sono sempre più utilizzati dai turisti per cercare nuove mete per i viaggi e prenotare.

Ti sembrano sufficienti? Allora puoi aprire il tuo account su Instagram!

5 regole d’oro per coinvolgere da subito i tuoi clienti

Hai aperto il profilo Instagram della tua attività turistica, hai iniziato a postare foto ma i risultati tardano ad arrivare. Tranquillo, come su tutte le piattaforme social ci vuole pazienza e tempo per intravedere dei miglioramenti. Intanto lavora sodo e segui i nostri suggerimenti:

  1. Punta alla qualità delle immagini. Posta solo fotografie che mettano in risalto la tua attività: elementi di design della tua struttura, scorci panoramici, piatti succulenti, clienti soddisfatti. E, soprattutto, fai in modo che le tue foto suscitino emozioni in chi le guarda.
  2. Sfrutta gli Hashtag. Scegline uno facile, facile per il tuo hotel, scrivilo, fotografalo, e pubblicalo sul tuo profilo in modo che tutti lo vedano. Pubblicizza l’hashtag nel tuo albergo, tramite bigliettini, cartelloni e passaparola e invita i tuoi clienti ad usare Instagram durante il loro soggiorno, postando le fotografie con l’hashtag prescelto.
  3. Assicurati che il Wi-Fi funzioni. Sembra banale ma, soprattutto in Italia, non lo è. Hai messo a disposizione dei tuoi ospiti una connessione Wi-Fi che funziona correttamente? Instagram è un social che si utilizza sul momento, vengono scattate foto in tempo reale e si tende a pubblicarle subito. Una connessione internet quindi è fondamentale per la condivisione.
  4. Crea dei piccoli concorsi. Ad esempio l’immagine più bella della settimana viene pubblicizzata anche sulle pagine Facebook e Twitter e sul sito internet. Oppure, se l’albergo ha la sua linea di gadget puoi regalarne uno al vincitore, piuttosto che offrire una consumazione al bar.
  5. Interagisci con altri social. Collega il tuo profilo Instagram a quello Facebook e Twitter e non trattarli come tre entità distinte. L’idea in più: crea una galleria delle immagini Instagram sul tuo sito.

La comunicazione visiva, quella in tempo reale e attraverso mobile sono il futuro. Instagram è una piattaforma coinvolgente che riunisce tutte queste tre caratteristiche, ecco perché il tuo albergo non può lasciarsi sfuggire una simile opportunità!

Se hai bisogno di un aiuto per elaborare la tua strategia social su Instagram, chiedi a Tourism Promotion!