Il blog aziendale a prova di hotel

I contenuti sono il fulcro di un’attività di comunicazione e marketing di successo. Per attirare l’attenzione di viaggiatori e turisti e per guadagnarti la loro fiducia devi fornir loro contenuti interessanti e di qualità.

Il blog aziendale arricchisce i contenuti del tuo albergo

Un blog aziendale è uno dei metodi più efficaci per raccontare qualcosa del tuo lavoro ai clienti, per riempire il tuo sito di costanti aggiornamenti e per far vedere le tue competenze. Se pensi di aprire un blog, inserendo contenuti copiati altrove, sappi che è una pessima: se ne accorge Google e, a lungo andare, anche i tuoi lettori. Ecco invece alcuni suggerimenti per partire con il piede giusto.

Consigli per far sì che i turisti leggano il tuo blog aziendale

Come ogni azione di marketing e comunicazione, anche il blog del tuo albergo richiede cure e attenzioni. Ecco qualche idea e buon consiglio per impostare un’attività ben fatta.

  • Non copiare. Mai copiare su internet. I contenuti duplicati non piacciono ai motori di ricerca e nemmeno ai lettori. Se vuoi guadagnarti la fiducia del pubblico, allora devi fornire contenuti originali, offrendo il tuo punto di vista e prendendo posizione.
  • Parla di ciò che conosci. Per scrivere cose interessanti, bisogna raccontare di argomenti che si conoscono a fondo. I lettori capiscono subito se maneggi la materia o se, invece, ti improvvisi esperto.
  • Informati e prendi spunto da fonti interessanti. Per aggiornare le conoscenze è utile continuare ad approfondire la materia. I turisti sono persone sempre sulla cresta dell’onda delle news, non puoi quindi permetterti di restare indietro.

Di cosa può parlare il tuo blog?

Sei un albergo e probabilmente ti starai chiedendo quali sono le tematiche di cui puoi parlare nel blog dell’hotel, dal momento che non si tratta di un blog personale. Ecco, tutto dipende da che tipo di struttura ricettiva sei. Hai un hotel in montagna, un resort di lusso al mare, sei vicino ad un complesso termale? Prendi spunto dal contesto in cui lavori per trovare gli argomenti. Ecco alcuni esempi da cui puoi attingere.

  • Se hai un albergo in montagna, in estate puoi parlare delle escursioni, descrivere i percorsi da fare a piedi o in bicicletta, precisando le tappe e dispensando consigli utili per chi non è pratico di tracking.
  • Se hai un albergo vicino alle terme o se le terme sono all’interno del tuo hotel, il blog può parlare di benessere, consigli per mantenersi in forma, per prendersi cura del proprio corpo e della propria mente. Potresti chiedere aiuto a dei veri professionisti per riuscire ad avere fonti attendibili e dirette.
  • Se hai un agriturismo, puoi parlare di relax, dei benefici del cibo sano, dispensare ricette facili per cucinare bene, promuovere una cultura di vita più calma e slow.

Una volta che hai scelto l’argomento, devi preparare un piano editoriale, ovvero un calendario di pubblicazione in cui stabilisci in quali date diffondere i tuoi contenuti. Scrivere e tenere un blog aziendale è davvero utile per aggiornare con contenuti sempre nuovi il tuo sito e per coinvolgere su tematiche d’interesse i tuoi clienti, ma non è facile e soprattutto richiede tempo e fatica. Se hai bisogno di una mano Tourism Promotion può aiutarti.