Il potere delle immagini: Pinterest per gli hotel e le strutture ricettive

Girando su internet ti sarà capitato di trovare un articolo o un’immagine interessante e volerla salvare con relativo link, per poterla ritrovare in ogni momento. Esiste un social nato per sopperire a questo bisogno, si tratta di Pinterest.

Che cos’è?

Pinterest è un social network per condividere le immagini trovate sul web, ma anche video e articoli. La piattaforma permette di organizzare il materiale per board, ovvero cartelle suddivise in argomenti e di interagire con altri utenti condividendo contenuti o commentandoli. La piccola rivoluzione di Pinterest e il Pin IT button. Un pulsante che, una volta installato sul tuo browser, ti consente di “catturare” le immagini presenti su una pagina web e salvarle sul tuo profilo.

Se sei un hotel o una struttura ricettiva

Immagina il profilo del tuo albergo come un grande contenitore in cui organizzare tutte le fotografie relative alla tua attività. Da qui, quando ti servono, puoi prenderle per condividerle su altri social. Non solo: se un turista, dopo aver visto una foto sul sito o su Facebook desidera vederne altre relative alla tua attività, puoi indirizzalo verso la tua bacheca Pinterest.

Ecco qualche consiglio per gestire al meglio il tuo account Pinterest:

  1. Ordina le tue board, per argomenti, e fai attenzione a cercare delle categorie che stimolino la curiosità. Ad esempio elementi di arredo, lampade, le nostre camere, i tramonti dall’albergo, il paesaggio, i piatti del ristorante, e così via.
  2. Carica anche video, con tour del tuo albergo o con i commenti di clienti soddisfatti.
  3. Crea una board dedicata alle immagini scattate dai tuoi clienti, così saranno più invogliati a partecipare.
  4. Collega Pinterest agli altri profili social e utilizzalo come un contenitore da cui attingere per condividere le foto. Se hai un profilo Instagram puoi creare una board apposta in cui inserire le relative immagini.
  5. Ricordati di mettere sempre un link e una breve descrizione ad ogni foto. Il link può essere al sito, ad un articolo del blog, alla tua pagina Facebook, la descrizione sarebbe meglio che contenesse una parola chiave, un hashtag e il nome del tuo albergo. In questo modo le persone interessate ad un argomento ti troveranno più facilmente.
  6. Socializza. Pinterest resta una piattaforma social, quindi è importante interagire con altri utenti, condividendo contenuti e commentando le loro immagini. Anche qui, cerca di trovare persone o realtà che possono rivelarsi interessanti per il tuo hotel, ad esempio realtà locali, o gli stessi viaggiatori.

Pinterest è uno strumento interessante per la tua realtà turistica, può aiutarti a gestire le attività sui social a creare nuovi spunti di interazione e ad organizzare nel miglior dei modi le tue immagini. Ricordati, però, che ogni nuovo canale che scegli di utilizzare va integrato con gli altri e inserito all’interno di una strategia più ampia. Solo così potrai ottenere dei risultati positivi. Se hai bisogno di un aiuto chiedi Tourism Promotion!