Storytelling: come scrivere la storia del tuo brand online?

Ogni brand ha dei valori e una storia da raccontare, questo perché, dietro ogni azienda, ci sono delle persone che lavorano per portare avanti un progetto e un sogno. Lo storytelling è una tecnica di marketing che, attraverso una storia, ti aiuta a comunicare il tuo brand e i suoi valori in un modo accattivante.

Come mai lo storytelling funziona?

Ti ricordi le pubblicità della Barilla o quelle della Coca Cola. I marchi famosi conoscono l’efficacia dello storytelling e la sfruttano per fare colpo sulla propria audience.

Ecco perché funziona:

  • La storia è coinvolgente. Lo spettatore viene incuriosito e vuole sapere come andrà a finire.
  • Lo spettatore diventa protagonista, immedesimandosi con i personaggi e riconoscendosi in loro. Questo fa sì che si avvicini ai valori del brand e li condivida in modo spontaneo.
  • La storia suscita emozioni. L’emotional branding è un’altra tecnica di marketing che utilizza immagini e messaggi mirati, andando oltre la semplice comunicazione del marchio e cercando di toccare le emozioni dello spettatore.

Lo spettatore assume così un ruolo attivo e da semplice pubblico passivo, diventa parte integrante della storia.

Come creare la tua storia del tuo brand

Ogni azienda, struttura ricettiva o realtà commerciale può utilizzare lo storytelling per fare branding. Ecco qualche consiglio che potrebbe tornarti utile per partire col piede giusto.

  • Scegli il messaggio che vuoi comunicare. Tutto inizia da qui: identifica i valori e le emozioni che desideri trasmettere e scrivile nero su bianco. Non deve essere un papiro lunghissimo, ma piuttosto un concetto chiaro e conciso. Per un albergo immerso nella natura, potrebbe andare bene un concetto di vita slow, oppure l’avventura della scoperta di nuovi paesaggi.
  • Costruisci la storia. Inutile dirlo, un racconto non di può improvvisare, deve essere studiato e scritto. Deve avere un protagonista, lo spettatore, e deve essere coinvolgente. Per renderlo tale devi partire dalle esigenze che possono avere i tuoi clienti. Perché si rivolgono a te? Riprendendo l’esempio dell’albergo immerso nella natura, la problematica comune potrebbe essere lo stress e la vita frenetica, mentre il messaggio potrebbe diventare “recupera il tuo tempo”. Ecco che hai una partenza per la storia, un problema da risolvere, e la soluzione.
  • Il tono fa la musica. Puoi avere tra le mani il libro più interessante del mondo, ma se lo leggi con voce piatta il tuo pubblico si addormenterà. Ecco qui che una buona strategia di comunicazione può fare la differenza. La scelta dei canali, il linguaggio e le immagini sono decisive per trasmettere il tuo messaggio.
  • Fai partecipare il tuo pubblico. Soprattutto su internet è veramente facile coinvolgere i tuoi clienti, grazie ai canali social che permettono un’interazione continua, con scambio di commenti e foto. Perché, quindi, non costruire assieme la storia?

E tu hai già trovato il racconto per il tuo brand? Lo storytelling è una tecnica che non può essere improvvisata, ma richiede una pianificazione minuziosa se vuoi che sia veramente efficace. Se hai bisogno di un aiuto chiedi a Tourism Promotion.